Archivi per la Categoria: News

<strong>PER IL TUO MODELLO 730</strong>

PER IL TUO MODELLO 730

 FERMATI IN CNA!

A partire dal 22 aprile 2024 il CAFCNA-Lucca SRL è sua disposizione per darle tutto il supporto necessario:

  • sede di Lucca: 0583 4301105
  • sede di Viareggio: 0584 439043 – 439011

Ricordiamo:

  1. Obbligo di utilizzo di strumenti tracciabili per il pagamento degli oneri per i quali si richiede la detra­zione al 19%. Sono esclusi i farmaci, i dispositivi medici e le prestazioni sanitarie rese dalle strutture pubbliche o da strutture private accreditate al Servizio sanitario Nazionale.
  2. Se il documento è intestato al figlio, le spese vanno suddivise tra i due genitori in relazione al loro effettivo sostenimento. Se i genitori intendono ripartire le spese in percentuale diversa dal 50%, devono annotare la circostanza sul documento di spesa.
  3. Per la detrazione o la deduzione di spese riferite a persone a carico con disabilità è necessario produrre verbale attestante la condizione della disabilità (es. verbale Commissione ex L.104/92).
  4. Ricordiamo che l’INPS non spedisce più la Certificazione Unica (CU) relativa alle prestazioni erogate (pensione, cassa integrazione). Grazie alla convenzione con l’INPS, i dati della tua Certificazione Unica 2023 potranno essere acquisiti direttamente con modalità telematiche da CAFCNA.
  5. Ricordiamo che nella sua dichiarazione dei redditi potrà esprimere la scelta per la destinazione dell’otto, del cinque e del due per mille dell’Irpef; la invitiamo a comunicarci le sue scelte al momento della consegna dei documenti.
  6. Da quest’anno sarà possibile presentare il modello 730 senza sostituto indipendentemente dall’avere o meno, nel corso del 2024, un sostituto d’imposta tenuto a effettuare il conguaglio.
  7. Per l’intero anno 2023 le detrazioni per figli a carico spettano solo per i figli con 21 o più anni. I dati dei figli a carico vanno comunque indicati nel prospetto dei famigliari a carico per continuare a fruire delle altre detrazioni.

Anche quest’anno applicheremo, sulle nostre tariffe, lo sconto del:

  • 50% ai soci di CNA Pensionati
  • 20% ai dipendenti delle imprese nostre clienti.
  • se si iscriva a CNA Pensionati il primo anno il Mod730 è Gratuito!

Allegato: elenco documenti da consegnarci.

<strong>Incontro Cna per i bandi della Camera di Commercio</strong>

Incontro Cna per i bandi della Camera di Commercio

Opportunità per l’accesso ai finanziamenti previsti


I nuovi bandi della Camera di Commercio Toscana nord ovest sono al centro dell’incontro che la Cna di Lucca organizza per illustrare tutte le opportunità di finanziamento previste dall’ente.

Si tratta di un appuntamento aperto a tutti che si terrà mercoledi 17 aprile alle ore 17 nella sede provinciale in Via Romana 615/r.

Nello specifico verranno presentati i bandi dedicati all’internazionalizzazione, alla partecipazione alle fiere internazionali, alla digitalizzazione, alla sicurezza e certificazioni che apriranno il 22 aprile prossimo.

Si ricorda che i finanziamenti previsti arrivano ad un importo complessivo di un milione e 700mila euro.

Oltre la partecipazione in presenza, è possibile collegarsi tramite zoom, richiedendo il link a: info@cnalucca.it

<strong>Confronto Cna-Comuni sull’abusivismo nel settore del benessere</strong>

Confronto Cna-Comuni sull’abusivismo nel settore del benessere

Incontro all’associazione con il presidente nazionale di categoria

Ci saranno anche le due assessore comunali di competenza di Lucca e di Capannori all’incontro che la Cna del settore Benessere ha organizzato per parlare di contrasto all’abusivismo e affitto di poltrone e cabina.

Due argomenti di grande interesse che saranno illustrati alle aziende, ma anche alle rappresentanti delle istituzioni comunali, insieme alle iniziative di livello nazionale e provinciale che la Cna intende mettere in campo per affrontare le criticità e favorire lo sviluppo della categoria.

Paola Granucci, assessora alle attività produttive del Comune di Lucca e Serena Frediani, assessora allo sviluppo economico del Comune di Capannori saranno quindi presenti alla riunione che si terrà lunedi 8 aprile alle ore 18 nella sede provinciale dell’associazione, in via Romana 615/r, insieme al presidente nazionale di Cna Benessere Massimiliano Peri.

Leggi tutto

<strong>La gestione social nelle piccole imprese</strong>

La gestione social nelle piccole imprese

Incontro Cna per imprenditori e dipendenti

In un mondo sempre più tecnologicamente avanzato, utilizzare tutti i possibili canali digitali per le aziende in modo da farsi conoscere e far conoscere i propri prodotti o servizi, è ormai diventato indispensabile.

E lo è anche per le piccole e medie imprese che, in particolar modo durante il periodo della pandemia, hanno visto come questa vetrina possa essere determinante per la propria crescita, se non per la propria sopravvivenza sul mercato.

A questo aspetto, per dare gli strumenti necessari agli imprenditori e ai loro dipendenti, la Cna organizza un incontro per giovedi 11 aprile, dalle ore 17.30 alle ore 19 sulla gestione social nelle piccole imprese che si terrà nella sede di Lucca, in via Romana 615/r.

Leggi tutto

Calzaturiero, la Regione conferma il proprio sostegno

Calzaturiero, la Regione conferma il proprio sostegno

L’assessore Marras al convegno promosso da Cna e Tuscany 4 Shoes

La Regione sarà accanto alle aziende del calzaturiero del nostro territorio e le supporterà in modo che riescano a superare l’attuale crisi del settore che alcuni sperano essere passeggera.

E’ l’assicurazione che l’assessore alle attività produttive Leonardo Marras ha confermato alle imprese del distretto di Capannori durante il convegno organizzato dalla Cna di Lucca e da Tuscany 4 Shoes al parco scientifico di Segromigno in Monte sulle prospettive e iniziative per la valorizzazione del distretto calzaturiero.

Leggi tutto

Leggi tutto

Damasco Rosi nuovo direttore Cna dal 2025

Damasco Rosi nuovo direttore Cna dal 2025

Affiancherà l’attuale direttore Stephano Tesi fino all’avvicendamento

Nelle settimane scorse si è perfezionato l’accordo per inserimento di Damasco Rosi, attuale Vicesindaco di Massarosa nella struttura di Cna Lucca nel futuro ruolo di direttore.

La proposta, dopo essere stata valutata in presidenza, è stata discussa nella direzione provinciale ed approvata all’unanimità.

Rosi entrerà operativamente in organico a partire dalla seconda metà dell’anno in affiancamento all’attuale direttore Stephano Tesi per poi ricoprire la sua funzione a partire da gennaio 2025 con il pensionamento di Tesi.

La Cna esprime soddisfazione per questo importante coinvolgimento che dota l’organizzazione di una figura di comprovata esperienza e competenza amministrativa.

Cna e istituzioni per valorizzare i mercati del territorio

Cna e istituzioni per valorizzare i mercati del territorio

Ampia convergenza sul valore dell’ambulantato. Si lavora per superare le criticità del settore

Il mercato come ultimo baluardo per il commercio in quanto portatore di una tradizione che crea identità dei nostri centri storici e della socialità dei territori. Ma anche generatore di incontri, scambi, commerci (e quindi economia) e portatore di un’attenzione al cliente unica, in un mondo sempre più invaso da catene di negozi identici.

Da queste considerazioni si è partiti nel primo incontro sull’ambulantato che ha visto confrontarsi sindaci di Lucca e Altopascio, assessori di Capannori, Forte dei Marmi e Bagni di Lucca con la Cna commercio su aree pubbliche per capire come promuovere, riqualificare e valutare le prospettive di questo importante settore.

Leggi tutto